REGISTRATI

*

*

*

*

*

*

Esprimo il mio libero e consapevole consenso per il trattamento dei miei dati da parte di Edisis s.r.l. per le finalità e con le modalità descritte nell'informativa di cui dichiaro di aver preso atto.

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

*

Come sostituire una porta blindata

Valutazione attuale:  / 7
ScarsoOttimo 

porte blindateQuando si sostituisce una porta blindata, per garantire la massima sicurezza e una coibentazione termica e acustica ottimale, non basta solo una blindata di qualità, ma è anche importante che la porta venga ancorata saldamente al muro e isolata perfettamente.

Purtroppo, in Italia, non tutti gli installatori effettuano una posa che effettivamente garantisca lo stesso grado di sicurezza e il giusto isolamento termico e acustico della nuova blindata.

 

In genere per sostituire una vecchia porta blindata esistono 3 diverse tecniche di posa.

 

Posa in “sovrapposizione”: il nuovo controtelaio viene posato in sovrapposizione a quello esistente che non viene rimosso.

VANTAGGI:

- E’ molto più semplice, occorre molto meno tempo e fatica.

- La posa, a te cliente, costa molto meno (dovrebbe?), agli installatori sicuramente costa molto meno.

SVANTAGGI:

- Generalmente non garantisce il perfetto ancoraggio della blindata al muro, dipende da come è stato fissato il vecchio controtelaio.

- La nuova porta è più stretta, la luce netta diminuisce.

- Per mascherare il vecchio controtelaio occorrerà inserire dei coprifili a tutto svantaggio del risultato estetico che è poco gradevole.

- Scarsa ottimizzazione dell’isolamento termico ed acustico.

 

Posa con “tasselli chimici”: il controtelaio esistente viene rimosso, il nuovo controtelaio viene posato con tasselli chimici.

VANTAGGI:

- E’ più semplice, occorre meno tempo e fatica.

- La posa, ti costa meno (dovrebbe?), agli installatori sicuramente costa meno.

SVANTAGGI:

- Generalmente non garantisce il perfetto ancoraggio al muro della blindata, a meno che il muro non sia in cemento armato (e nella stragrande maggioranza dei casi non lo è);

- Non viene garantito lo stesso livello di sicurezza della nuova blindata;

- Un installatore onesto non la certifica mai come posa di sicurezza, la responsabilità sarebbe enorme.

- Capita spesso che nel rimuovere il controtelaio si provocano dei danni alla muratura (piccole fessure, distacchi di intonaco rustico e di rifiniture, rotture degli stessi mattoni forati in laterizio) questi danni vengono nascosti con dei coprifili, a tutto svantaggio del risultato estetico.

- Anche dopo la posa si possono verificare dei piccoli cedimenti dei tasselli compromettendo la perfetta funzionalità della blindata.

- Scarsa ottimizzazione dell’isolamento termico e acustico.

 

Posa con “zanche”: il controtelaio esistente viene rimosso, il nuovo controtelaio viene saldamente murato con profonde zanche in acciaio.

VANTAGGI:

- E’ la vera posa a regola d’arte di una porta blindata, la più sicura.

- La blindata viene saldamente ancorata al muro

- Garantisce la perfetta funzionalità nel tempo.

- Il risultato estetico è ottimale, non occorrono coprifili per mascherare i danni o il controtelaio vecchio.

SVANTAGGI:

- E’ meno semplice, occorre maestria e più tempo e fatica.

- Agli installatori costa di più

 

CONCLUSIONI:

Noi della Edisis sappiamo bene che la sicurezza della famiglia è un bisogno prioritario e la porta d’ingresso segna un confine … un limite che va difeso non solo dai malintenzionati ma anche dal freddo, dagli spifferi e dal rumore.

E’ per questo che, ai nostri clienti, oltre a garantire prodotti validi e certificati garantiamo sempre una posa sicura ed efficace:

posiamo sempre con profonde zanche in acciaio, fatta eccezione sui muri in cemento armato dove a volte utilizziamo i tasselli chimici.

Perché lo facciamo?

E’ semplice: tutto ciò che facciamo è perché crediamo che la competitività e il futuro di un’Azienda dipendano dalla sua reputazione.

Una solida reputazione si conquista solo dopo un lungo, paziente e tenace lavoro di rafforzamento del consenso profondo, che si costruisce giorno dopo giorno, cliente soddisfatto dopo cliente soddisfatto.

Salvatore Cirillo, titolare Edisis Porte e Finestre

Commenti  

-1 #2 servizio clienti 2017-04-13 13:53
Citazione Smithc547:
Only wanna tell that this is very useful , Thanks for taking your time to write this. egffafbkgacaeeba

Salve, mi dispiace ma non comprendo l'inglese.
Citazione
-1 #1 Smithc547 2017-04-12 17:45
Only wanna tell that this is very useful , Thanks for taking your time to write this. egffafbkgacaeeba
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

VAI SU